“Prima di iniziare la terapia con Anna mi sentivo come se avessi una montagna di panni ammucchiati per terra. Al termine del ciclo di sedute, quella montagna di biancheria era stata lavata, stirata, riposta ordinatamente nei cassetti giusti e profumava di nuovo”

R. Andreoli